Basket, prima divisione: la Pgs cede in casa alla Virtus Altamura

lunedì 29 gennaio 2018
News in PGS Asso don Bosco

Nonostante una buona prima metà di gara i santermani perdono per 60 a 55

La Pgs Don Bosco Santeramo incappa nella prima sconfitta casalinga della stagione, perdendo al PalaVitulli contro la Virtus Altamura col punteggio di 60-55.

Buona comunque la prima metà di gara dei santermani: nel primo quarto la Pgs attacca meglio, trovando canestri sia dai lunghi (4 punti di Giustino Colacicco), che dagli esterni (2 triple consecutive di Zeverino dopo quella di Luca Porfido). L’Altamura invece segna maggiormente su contropiede, e c’è da segnalare che è la Pgs a perdere alcuni brutti palloni in attacco, regalando facili canestri agli avversari.

Nel secondo quarto Angiola è scatenato (8 punti consecutivi dei suoi 21 totali arrivano nella prima metà della frazione), mentre Ripa, al rientro dopo alcune gare, si fa trovare subito pronto e mette a segno due preziose triple di fila. La Virtus invece segna con Tosti, sia da tre che in avvicinamento al canestro, e Manicone, nonostante la difesa della Pgs sia attenta nella maggior parte delle occasioni. All’intervallo il punteggio è di 32 a 30 per i padroni di casa.

Il terzo quarto vede la Pgs nuovamente in difficoltà, soprattutto in difesa: sono troppi i tiri concessi agli esterni altamurani e le incursioni a centro area, che consentono agli ospiti di realizzare 20 punti nel quarto, contro i soli 10 della Pgs, che non riesce a trovare soluzioni facili ed è spesso costretta ad affrettare o a forzare i tiri. A dieci minuti dal termine il punteggio è di 50 a 42 per la Virtus.

Nell’ultimo quarto la Pgs registra la sua difesa e riesce a coprire meglio sia sugli esterni che sui lunghi altamurani, ma nel frattempo continua a non trovare soluzioni facili in attacco, sia a causa dell’aggressività dei difensori ospiti, sia a causa della circolazione della palla, che è spesso lenta e sterile. Nonostante tutto, la Pgs riesce ad arrivare sino al -4 (53-57), ma non riesce a riacciuffare la partita. Un gioco da tre punti di Manicone a meno di un minuto dalla fine chiude definitivamente la contesa, con il punteggio che alla sirena è di 60 a 55 per la Virtus.

Adesso la Pgs osserverà il proprio turno di riposo e nella prossima partita sarà impegnata nella prima giornata del girone di ritorno, in casa contro il Molfetta Ballers, capoclassifica imbattuta del campionato. L’appuntamento per tutti gli appassionati è per sabato 10 febbraio alle ore 18 al PalaVitulli.

Pgs Don Bosco Santeramo – Virtus Altamura 55-60 (18-18, 14-12, 10-20, 13-10)

Santeramo: Angiola 21, Ripa 6, Zeverino 10, Bitetti, Porfido L. 5, Porfido A., Sirressi 2, Colacicco G. 6, Colacicco N., Stano D. 5.

Altamura: Tosti 16, Magrì 7, Manicone 19, Cornacchia 7, Perrucci 4, Sardone 2, Paolicelli 2, Moramarco 4, Panettieri, Martulli. All.: Salvaggiulo.

Torna all'archivio

Eventi

loading eventi

News ANS

  Nessun contenuto disponibile

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news