24 ore con don Bosco

sabato 21 settembre 2013

Tra non molti giorni, Santeramo riceverà una visita eccezionale, ma anche impegnativa: quella dell'urna di San Giovanni Bosco. Don Bosco arriverà nel paese con una presenza reale e soprattutto spirituale. Giungerà infatti una reliquia insigne del corpo di Don Bosco Santo. 

 

Sette anni fa, quando la salma di Don Bosco a Torino è stata riesumata, è stato constatato che il braccio destro di Don Bosco era staccato. Si è pensato allora di preparare una statua del prete e di porla in un'urna con la reliquia del braccio al suo posto naturale. Anche se non si tratta di tutto il corpo del Santo dei giovani, quella reliquia insigne del suo corpo poteva dare l'idea della presenza di Don Bosco in mezzo a noi, mentre la statua ne riproduceva le fattezze. "La provvidenza ha voluto che proprio il braccio destro e la mano con cui don Bosco ha toccato, ha benedetto, ha assolto centinaia di ragazzi girasse per tutto il mondo" - afferma il direttore della casa salesiana di Santeramo, don Giovanni Monaco - "E' certamente la parte del corpo più preziosa, basti pensare alle tantissime lettere che don Bosco ha scritto, alle Memorie dell'Oratorio, alle Regole per la Congregazione Salesiana...basti pensare all'ultimo gesto di Don Bosco è stato una benedizione. Aveva detto al segretario: "Quando non potrò più parlare e qualcuno verrà per chiedere la benedizione, tu alzerai la mia mano, formerai con essa il segno di croce e pronuncerai la formula, io metterò l'intenzione".

Ecco mi piace dire che la visita di don Bosco diventerà per Santeramo una Benedizione, accogliamola!"

 

La Chiesa venera le reliquie dei Santi ed in special modo le reliquie del loro corpo. Grandi grazie per chi ha fede vengono in occasione della venerazione delle reliquie dei Santi. Ecco perché allora quella statua ha fatto il giro del mondo, suscitando tanta gioia e tante grazie dal Signore su chi ha fede.

L'urna sarà presente anche a Santeramo il 2 ottobre dal mattino fino al giorno dopo: 24 ore con don Bosco.

 

Tantissime le iniziative per i piccoli e i grandi che l'oratorio salesiano di Santeramo, con la partecipazione di tutte le scuole, le parrocchie, le associazioni, e tanti gruppi del  paese sta organizzando per tutto il periodo di preparazione all'arrivo della reliquia. Il programma completo è disponibile a questo indirizzo. Inoltre su facebook è stato pubblicato un video realizzato da un ragazzo dell'oratorio che riporta il messaggio di don Giovanni Monaco, incaricato dell'oratorio e direttore della casa salesiana del paese.

 

Torna all'archivio

Eventi

loading eventi

News ANS

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news